#Nomophobia

#Nomophobia_1

Ho scoperto una nuova parola: NOMOFOBIA. La paura di rimanere “disconnessi”. L’ansia provocata dalla dipendenza da telefoni e social. Siamo tutti nomofobici, e non ci rendiamo conto, restando chini sui nostri smartphone, del mondo al di fuori dello schermo. Sempre troppo online, e poco nella realtà. Ignoriamo le persone che ci sono vicine fisicamente, e dimentichiamo di osservare ciò che accade intorno a noi. I social media come “nuova fede”, talmente fanatica da essere quasi religiosa.


#Nomophobia_2

In quest’opera uno smartphone stretto tra due mani, il volto del soggetto invisibile, nascosto dietro ad uno schermo, ed un rosario che appoggia sul braccio. La condivisione “a tutti i costi” è la nuova religione del mondo.




18 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti