• Alessandra Pagliuca

ACQUA

Oggi ACQUA è partito per la Svezia.

Una delle mie opere preferite, e devo dirlo, sì, mi è dispiaciuto. Ma essere artisti significa anche questo, “partorire” tanti figli e doverli poi lasciare andare per la loro strada. Quest’opera sarà tra le mura di casa di uno scienziato, e chissà che il mio faccione non porti ispirazione anche a lui.



296 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

#Nomophobia