• Alessandra Pagliuca

ELLE Italia

Marzo 2015

 

SGUARDI SUL MONDO

“E’ nata a Chivasso, Autodidatta, alle elementari riempiva quaderni di disegni, gli occhi il suo punto focale. Ha provato a deviare, a scappare, a Londra con lo zaino, nei ristoranti a lavorare ai tavoli – ritrovandosi però con la matita in mano a disegnare sul blocco delle comande. Adesso sa che deve solo dipingere, è la sua libertà. Prima i ritratti per famigliari e conoscenti, dal 2012 finalmente uno studio, mostre, premi. Ogni mattina si alza con il sorriso. Viaggia più che può, anche da sola: “Conoscere persone lontane e diverse ci fa capire che il mondo è una grande opera d’arte. Per questo ritraggo persone di diverse culture, lingue ed etnie. Attraverso i loro occhi riesco a immaginare il mondo da cui provengono”, dice. Ma poi torna a casa, e usa il ritratto anche per costruire le sue Tales: dipinti – racconto che incorporano bollette, pagine di romanzi, fotografie. Vale la pena di vederla dipingere, sul suo sito, nei video che la mostrano all’opera.”

Pia Capelli per Elle Italia, Marzo 2015



7 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti